MEMORIA MINERARIA 2.0 CONFERENZA ONLINE

9 NOV '20
News

Venerdì 20 novembre alle ore 18.00, per concludere il primo “Mese dei Canopi” dedicato alle storie e ai protagonisti dell’antico Distretto minerario di Pergine,  il Comune di Pergine Valsugana e l’Ecomuseo Argentario APS  organizzano una conferenza in streaming dal titolo Memoria mineraria a Pergine. Storie svelate di miniere e minatori.

Tre diversi temi per tre relazioni, introdotte dai saluti di Morgan Betti, Assessore alla Cultura del Comune perginese e commentate da Giuliana Campestrin, archivista dello stesso Comune. Se il ricercatore Marco Stenico approfondirà le tracce materiali e immateriali dei lavoratori dell’industria mineraria del tempo, l’archeologa Katia Lenzi esaminerà il rapporto tra comunità locali e sfruttamento delle risorse boschive, infine Lara Casagrande, direttore dell’Ecomuseo Argentario APS, dedicherà il suo contributo alle evidenze lasciate dalle strutture dell’antica industria mineraria.

La conferenza, che avrà luogo venerdì 20 novembre a ore 18.00 si terrà in diretta sulla piattaforma ZOOM al link https://zoom.us/j/96016456826?pwd=MHk1VEQ4bDl5WUdqd085eU5NMDhLdz09

Se il sistema chiedesse ID o password di accesso è sufficiente inserire il codice 873545.

Se ci si collega dal cellulare è necessario scaricare l’App Zoom.

Per informazioni o richieste, anche relative al collegamento, contattare info@ecoargentario.it o 3356514145.

L’iniziativa è organizzata nell’ambito del progetto Memoria mineraria 2.0. Fonti storiche per lo studio dell'antico Distretto minerario di Pergine”, che vede la partecipazione di partner importanti come la Comunità Alta Valsugana e Bersntol, il Dipartimento di Lettere e Filosofia dell’Università di Trento, l’Istituto culturale mòcheno/Bersntoler Kulturinstitut, la Soprintendenza per i beni culturali della Provincia Autonoma di Trento.

La sua realizzazione è possibile grazie al contributo di BIM Adige, Cassa Rurale Alta Valsugana, Comunità Alta Valsugana e Bersntol e Fondazione Caritro.